Ciao PlayLover,

Per noi uomini è di vitale importanza essere fieri di noi stessi e saper conquistare una ragazza, così oggi ti parlerò di un concetto che ti aiuterà in entrambe le cose: l’inner game.

Pensiamo alla vita come ad una partita di tennis combattuta con se stessi…

Timothy Gallwey ha coniato per la prima volta il termine “Inner Game” nel suo libro “The Inner Game of Tennis: The Classic Guide to the Mental Side of Peak Performance”. Come dice l’autore: “ogni gioco è composto da due parti, un gioco esterno e un gioco interno“, dove il gioco esterno è combattuto contro un altro avversario e il gioco interiore è combattuto contro i tuoi dubbi e paure interiori.

L’Inner Game è ciò che ti permette di agire. Niente di meno, niente di più. Una sfida perenne con se stessi per diventare la parte migliore di sè.

In questo articolo vogliamo spiegarti perché l’Inner Game è cosi importante per lavorare sull’arte della seduzione e per conquistare una ragazza subito dopo. Il tennis, del resto, è solo una riuscitissima metafora per la vita.

Inner Game: la vita è come una partita a tennis contro noi stessi

Ogni partita coinvolge almeno un giocatore, un obiettivo, un ostacolo tra il giocatore e il suo obiettivo, il campo (fisico o mentale) su cui avviene la sfida e la motivazione per giocare.

Il tennista ha solo due requisiti per il successo: mandare ogni palla sopra la rete e dentro al campo. L’unico scopo di ogni colpo è soddisfare questi due requisiti con coerenza e abbastanza precisione per fornire la massima difficoltà all’avversario.

Ogni gioco è composto da due parti, un gioco esterno e un gioco interno (Outer Game – Inner Game). L’Outer Game viene giocato contro un avversario esterno superando ostacoli al di fuori di noi per raggiungere un obiettivo preciso (es.: conquistare una ragazza difficile, fare colpo su una ragazza timida, ecc.).

L’Inner Game, invece, è giocato per superare tutte le abitudini mentali che inibiscono l’eccellenza nelle prestazioni. Ovviamente, è un gioco molto più difficile ma, una volta maneggiato, può riservare grandi soddisfazioni. Libera dalle paure più grandi e porta al successo (specie nel campo della conquista della donna perfetta).

Né la padronanza né la soddisfazione possono essere conquistate nel gioco del tennis senza prestare attenzione alle abilità relativamente trascurate dell’Inner Game che si svolge nella mente del giocatore, contro ostacoli come cadute di concentrazione, nervosismo, insicurezza e auto condanna.

Imparando a concentrarsi mentre si gioca a tennis, dunque, si può sviluppare un’abilità che può aumentare le prestazioni in ogni altro aspetto della vita.

Inner Game: la vita è una partita a tennis con noi stessi

Come strutturare l’Inner Game

Per imparare quest’arte, però, è necessaria la pratica. Vediamo insieme come strutturare il proprio Inner Game.

1. Ridefinire la concorrenza

Invece di preoccuparti di quanto sei bravo in relazione al tuo avversario, resta concentrato e assorbito unicamente nel raggiungere l’eccellenza fine a se stessa. Vincere superando gli ostacoli per raggiungere un obiettivo potrebbe non essere altrettanto prezioso quanto l’esperienza che si può guadagnare nel compiere uno sforzo supremo per superare tutti gli ostacoli coinvolti. È lo sforzo momento per momento, il rimanere centrato nell’azione, la sfida che vale la pena giocare e che non finisce mai. Sfida te stesso e sbaraglierai la concorrenza.

2. La vita è una somma di Inner Game e Outer Game

Quasi ogni attività umana coinvolge sia i giochi esterni che quelli interiori. Ci sono sempre ostacoli tra noi e i nostri obiettivi esterni, che siano ricchezza, istruzione, reputazione, amicizia, pace sulla terra o semplicemente capire cosa mangiare per cena. Alla fine i nostri ostacoli sono sempre lì; la stessa mente che usiamo per ottenere i nostri obiettivi esterni è facilmente distratta dalla sua tendenza a preoccuparsi, rimuginare, rimpiangere o modellare la situazione, causando così difficoltà dall’interno.

3. Concentrati sul momento presente, l'unico in cui puoi veramente vivere

Focus significa tenere a mente il sentire qui e ora. Se ci pensiamo bene, la maggior parte della nostra sofferenza si verifica quando permettiamo alle nostre menti di immaginare il futuro o di soffermarsi sul passato: è così che iniziamo a rimuginare, a rimpiangere, a preoccuparci ecc. Qui e ora, al contrario, è l’unico momento e luogo in cui stiamo vivendo, in cui possiamo divertirci o nel quale stiamo realizzando qualcosa.

“Let go”- “Lascia Andare” è un buon concetto per descrivere cosa succede a un tennista che si concentra solo sul momento presente. Smette di preoccuparsi dei problemi imminenti, lascia andare le preoccupazioni e si concentra nel momento che sta vivendo, nella partita, in una sensazione di centramento più profonda e più vera.

4. Circondati delle persone giuste

Analizza i tuoi amici. Tendi ad appoggiarti molto ai tuoi amici? Gli amici sono quelle persone con cui vuoi condividere i tuoi successi e anche le tue sfide. Vuoi che siano di supporto e incoraggianti. Ciò di cui hai bisogno, anche se ancora non lo sai, è molto più di questo. Hai bisogno di un gruppo di amici che non solo ti supporteranno ma ti sfideranno anche a raggiungere la versione migliore di te stesso.

Valuta la tua attuale cerchia di amici e analizza se in realtà stanno aggiungendo o togliendo alla tua vita. Assicurati che tutti nel tuo gruppo possano aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Evita di uscire con persone che sono disoccupate o vedono sempre il bicchiere mezzo vuoto, perché c’è una possibilità che influenzino il tuo modo di pensare. Sbarazzati della negatività. Nel mondo in cui viviamo oggi c’è troppa negatività.

Ci sono molte fonti di negatività nelle nostre vite, incluse le persone con cui siamo, come i nostri capi, collaboratori, familiari, amici e persino estranei. Sebbene tu abbia bisogno di stare con coloro che presenteranno delle sfide nella tua vita, questo non include l’effetto collaterale che quelle persone possano prosciugare la tua energia. Quando senti negatività fuggi immediatamente: non lasciare che influenzi la tua vita.

5. Chiedi aiuto

Per sviluppare l’Inner Game, a volte, non possiamo restare soli. Per questo motivo investire tempo e risorse per questo tipo di attività è fondamentale: ne vale della nostra salute mentale e anche della soddisfazione generale di come conduciamo la nostra vita. Ecco perché noi suggeriamo sempre di guardarsi intorno e cercare le persone migliori o la soluzione migliore (una terapia, un supporto psicologico, un crouncelor, dei life coach) per sviluppare l’Inner Game.

Inner Game: come strutturarlo

Torniamo al discorso seduzione…

Il sesso e le donne sono due delle più grandi pulsioni che gli uomini hanno per natura, e non è un caso. Siamo progettati per riprodurci e siamo progettati per cercare di scopare le donne (per usare un comprensibile francesismo). Ciò nonostante, la verità è che la maggior parte degli uomini si approcciano in maniera terribile con le donne.

La maggior parte – probabilmente il 95%? – non trova o non legge o non si applica, non frequenta siti di incontri, né si preoccupa di imparare (o anche solo tentare di valutare l’importanza dell’apprendimento) come diventare seduttori, come conquistare una ragazza attraverso i giochi di seduzione, come attrarre una donna e mantenere il contatto con il gentil sesso. Per non parlare dei corsi di seduzione, che vengono ritenuti inutili o troppo difficili da giustificare lo sforzo.

Ci sono anche ragazzi che valutano il successo degli altri uomini come un qualcosa di irraggiungibile, credendo che sia impossibile per loro attrarre lo stesso tipo di donne che proprio quegli uomini considerati più abili ottengono facilmente. Altri ragazzi notano come gli uomini in certi circoli sociali tendano a fare meglio di altri: un barman, una guida turistica, un fotografo.

Beh, c’è un po’ di verità in questo, ma vale la pena esaminare più da vicino la situazione. Del resto, la tua esperienza con le donne è in verità legata alla linea temporale della tua vita, così come la tua capacità come uomo di attrarre le donne è in gran parte determinata da quanto impegno ci metti ad imparare l’arte della seduzione e capire cosa vogliono le donne.

Per oggi è tutto PlayLover, per saperne di più sull’“Inner Game” e preparare il campo alle tue conquiste, continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno per scoprire come costruire il tuo INNER GAME! CLICCA QUI

Commenti

commenti