Ciao PlayLover,

Oggi vorrei illustrarti la mia visione su quello che è un concetto in cui esistono molte opinioni discordanti: corteggiare una ragazza ti porta a sedurla?

Cos’è il corteggiamento?

Il corteggiamento è quella forma di seduzione in cui si cerca di conquistare una donna attraverso una serie di comportamenti quali l’invito ad una cena romantica, l’invio di fiori, l’apertura della portiera dell’auto quando la si va a prendere, la dimostrazione di interesse scrivendole e ricercandola più volte, ecc.

Insomma, il corteggiamento è un insieme di gesti e comportamenti che le fanno capire quanto la vuoi e la desideri. Pertanto, corteggiare una ragazza implica necessariamente dover dimostrare interesse (in gergo lo definiamo “investimento”).

Questo concetto è veramente importante per la mia visione, poiché funge praticamente da spartiacque. La domanda a cui voglio dare risposta è la seguente: corteggiare una donna funziona?

Questo è il punto che voglio toccare con il mio articolo che, in linea con la filosofia di PlayLover Academy, mira a farti conseguire risultati – il vero motivo che ci differenzia dagli altri professionisti del settore.

Corteggiare una ragazza PRIMA di averla attratta

Provare a corteggiare una donna ancor prima di averla attratta significa fare qualcosa, dimostrando palesemente interesse al fine di conquistarla. Questo basta per farti capire come in questo caso il corteggiamento sia qualcosa di nocivo, che va a ridurre drasticamente l’attrazione.

Questo è un gravissimo errore che può portarti a finire in friend zone. Sono sicuro che sarà accaduto a moltissimi ragazzi o forse anche a te. Ti piaceva una ragazza, hai fatto di tutto per conquistarla e alla fine sei finito in zona amicizia.

In questo caso la ragazza si sente letteralmente investita di interesse quando per te non ha fatto ancora nulla. Come dice tantissime volte anche Steve, le donne amano le sfide. Le ragazze vogliono darsi da fare per avere un uomo.

Se le mandi rose, la inviti a cena in un ristorante chic, le fai pure un regalo, ecc. lei cosa dovrebbe fare per averti? Nulla. Lei sentirebbe di averti in pugno senza alcuno sforzo. Questo non la attrae. Anzi, va proprio ad uccidere l’attrazione che magari c’era inizialmente.

Un’altra dinamica controproducente che sta dietro a questo comportamento è quella data dalla “ricerca di approvazione”. Quando tu fai fatica ad attrarre una ragazza e cerchi di sedurla attraverso il corteggiamento, il significato implicito dei tuoi comportamenti viene percepito come un modo per alzare il tuo valore e cercare di attrarla.

Le donne purtroppo non si innamorano dei gesti temporanei e spot di un uomo, oppure dei suoi beni. Le donne percepiscono il reale valore di un uomo, la sua forza, la sua leadership, la sua autostima e la capacità di essere comprese senza proferire parola.

Quindi, in questo caso specifico, il corteggiamento diventa un mero tentativo di elemosinare la sua approvazione per conquistarla. Magari ti può dare un piccolo sprint momentaneo, ma ti assicuro che l’effetto si esaurirà in fretta (quello che ti dico l’ho già provato sulla mia pelle più volte).

Quindi, corteggiare una ragazza ancora prima di averla attratta è fortemente sconsigliato perché andrebbe a minare le probabilità di buona riuscita della seduzione… e se ti trovi su questo sito immagino che di opportunità tu ne abbia già sprecate parecchie ☺

Passiamo ora al caso successivo.

Corteggiare Una Ragazza Prima Di Averla Attratta

Corteggiare una ragazza DOPO averla attratta

Provare a corteggiare una ragazza dopo averla attratta significa, invece, ricambiare il suo interesse e corrisponderlo al meglio soltanto dopo che lei lo ha palesemente manifestato. Il cambiamento del “timing”, capovolge completamente l’esito e l’efficacia del corteggiamento che in tal caso va a sviluppare ulteriore attrazione e legame.

In questo caso la ragazza è già stata attratta da te e ha già fatto qualcosa per averti. Quindi, in tal senso, ti ha anche dimostrato un certo grado di interesse. Magari anche tu le hai dimostrato interesse ma in misura leggermente inferiore. Quindi, lei si è data da fare per averti e ha già affrontato questa sfida. Ora il suo desiderio più ardente è quello di averti al suo fianco.

Le particolari condizioni di contorno fanno sì che dimostrarle a pieno il tanto desiderato interesse, la porti ad essere attratta ancora di più e, infine, conquistata ovvero sedotta totalmente. Ora sì che i tuoi comportamenti sortiranno il giusto effetto e realizzerai una conquista da vero PlayLover!

Se le mandi delle rose, una lettera, le scrivi il buongiorno al mattino e la buona notte alla sera la renderai molto felice. Lei, probabilmente, sperava di arrivare a questo tuo “investimento” e ora proverà tutte le conseguenti emozioni.

Quindi, corteggiare una ragazza dopo averla attratta è assolutamente positivo e può portarti a sedurre totalmente la ragazza. Lei sarà orgogliosa di te e di averti al suo fianco.

Corteggiare Una Ragazza Dopo Averla Attratta

Come corteggiare una ragazza: cosa fare per conquistarla?

Dopo aver chiarito quando è bene corteggiare una donna e quando è letale, veniamo ora alle “tecniche di corteggiamento”.

Anche in questo caso, non credo esistano frasi magiche bensì credo che la massima espressione del corteggiamento sia data da un mix di gesti coerenti con la persona che è lei e quello che sei tu. Essere coerenti farà sì che tu esprima te stesso al meglio e che lei si senta capita.

Non ha senso regalarle la serata ad un concerto di Madonna se prima d’ora non avete mai parlato di Madonna. Diversamente, ha molto più senso farle una sorpresa e regalarle un biglietto per Disneyland Paris se in qualche vostro discorso ti ha confessato di volerci andare perché vuole provare nuovamente l’emozione di tornare bambina per un giorno ☺

Allo stesso modo, non avrebbe senso portarla a cena in un ristorante da 500€ a persona se, solitamente, non potresti permetterti cene oltre i 100€ a persona. Non strafare, non abituarla a quello che non sei. Vedrai che apprezzerà molto di più la naturalezza di questi gesti.

Un’altra cosa molto importante è il dosaggio di questi gesti di corteggiamento. Se ogni giorno le fai arrivare una scatola di cioccolatini, dopo una settimana avrai sfiancato la ragazza (oltre che essere riuscito a farti odiare perché probabilmente le avrai fatto prendere 5kg ☺).

Le donne apprezzano moltissimo i gesti autentici e originali, personalizzati. Ovviamente non esistono solo i regali e le sorprese. Il corteggiamento è fatto anche di attenzioni quotidiane, quali per esempio dare maggior priorità alla tua ragazza rispetto agli altri impegni che una persona può avere.

Trascorrere tempo con lei, essere veramente presente quando siete insieme, portarla al cinema, cercare di comprendere la sua intimità, ecc. ti fa diventare l’uomo che lei vuole. Tutto ciò deve mantenersi nel tempo. La donna non va sedotta solo all’inizio ma la seduzione va tenuta viva ogni giorno.

Infine, ricordati di non esagerare. Il troppo stanca sempre e… non basarti solo sui regali! Il corteggiamento passa anche attraverso una semplice chiamata quando meno se lo aspetta, così come un messaggio ben calibrato. A volte ci dimentichiamo che le cose più semplici possono essere le più efficaci.

Conclusione

La seduzione è un’arte e come tale va trattata. Non è una materia scientifica, dimostrabile con formule e algoritmi. Assumi un atteggiamento mentale flessibile e aperto.

Ci sono aspetti e comportamenti di questa materia, come il corteggiamento, che vanno contestualizzati e valutati di volta in volta. Non si possono dare giudizi a priori ed in termini assoluti.

La variabilità delle situazioni è poi enfatizzata dal fattore “persone”. Anche queste devono essere trattate come tali e non si può assumere, ad esempio, che le donne siano tutte uguali al 100%.

Noi ci teniamo molto a sviluppare la sensibilità nei nostri corsi dal vivo, perché questa permette allo studente di riuscire a padroneggiare la materia anche dopo la fine della nostra formazione. Solo così si può raggiungere un risultato reale e sostenibile nel tempo.

Per oggi è tutto PlayLover, per saperne di più su “Corteggiare Una Ragazza” continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno per scoprire come far venir fuori il PlayLover che c’è in te! CLICCA QUI

Commenti

commenti