Ciao PlayLover,

Che le donne siano un pò rombi b@@lle lo sapevamo, quando una donna però diventa morbosa è ancora peggio…

I comportamenti delle donne morbose

Qualche giorno fa mi ha scritto su Instagram una ragazza con cui mi scrivevo diverso tempo fa. Lei è anche molto carina, ma non le ho risposto di proposito…

Mi è bastato leggere il suo nome per sentire il fiato sul collo e la pressione salire. Mamma mia quanto era morbosa. Gestirla durante il giorno era peggio di un lavoro. Per questo motivo me ne sono dovuto liberare quasi subito.

Tipici comportamenti da donna “morbosa” erano:

  • Mi chiamava o voleva essere chiamata dalle 3 alle 5 volte al giorno;
  • Mi chiedeva sempre foto;
  • Mi scriveva ogni 3 ore “Che fai?”.

Io sconsiglierei ad una donna di assumere questi comportamenti, perché rischiano di dare una percezione distorta della sua persona. Serve un po’ di equilibrio, come in tutte le cose.

Ad esempio, quello che percepivo io era che:

  • Mi stava troppo addosso;
  • Non aveva un cazzo da fare;
  • Era bisognosa nei mei confronti.

Insomma, tutta una serie di sensazioni negative che mi hanno fatto tagliare subito la conoscenza. Sentivo veramente fiato sul collo e morbosità eccessiva.

Le donne morbose non piacciono agli uomini, specialmente se sono molto impegnati durante il giorno perché vengono percepite come un peso. Un uomo vuole essere cercato, ma nel modo giusto. 

Quindi si parla ad esempio:

  • Del messaggio del buongiorno;
  • La foto del pomeriggio;
  • La chiamata improvvisa alla sera.

Queste sono forme di attenzione equilibrate e desiderate da un uomo, senza mettergli troppa pressione e fiato sul collo.

Per oggi è tutto PlayLover, per saperne di più su come evitare le donne “scomode”, continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno se vuoi liberarti di una donna opprimente e conoscere nuove ragazze! CLICCA QUI

Commenti

commenti