Ciao PlayLover,

Oggi capirai come smettere di essere trattato male dalle donne e guadagnare moltissimi punti, non perdendo così la dignità come accade a tanti altri uomini.

Come smettere di essere trattato male dalle donne: il problema

Il problema, sì! Anzi la definirei una vera e propria piaga sociale. La piaga dello “zerbino”, come stile di vita e modo di porsi con una donna. E sai qual è il bello? Il bello è che se provi a far ragionare queste persone, dicendo che:

  • È un modo sbagliato di porsi;
  • Così facendo non saranno mai rispettati;
  • Saranno sempre trattati in malo modo;
  • Lei darà qualche attenzione (perché le fa comodo in quel momento) e poi li getterà nel bidone dell’immondizia…

… ti ridono in faccia. E ti danno del “fuori di testa”. Giusto ieri leggevo un post su Facebook condiviso da una mia amica che recitava più o meno così: “Prima di parlare, guardare, toccare e sfiorare una donna bisogna bagnarsi le mani e l’anima in acqua con petali di rosa.”
.

Il post aveva 208 commenti principalmente da parte di “uomini zerbini”  senza un metodo. I commenti facevano più o meno così:

  • “Ciao bellissima, hai perfettamente ragione”;
  • “Come darti torto! Baci!”;
  • “Tutto vero, donne esseri meravigliosi e pregiati come oro”.

Mi fermo qui, perché è già abbastanza imbarazzante. Per carità le donne sono esseri meravigliosi, donano la vita e tante altre persone stupende, ecc. Ma qui si s sta davvero esagerando. Il punto è che il 99% degli uomini prende troppo alla lettera queste cose, con il risultato devastante (e non in positivo) che possiamo constatare ogni giorno:

  • Donne = regine (possono fare/dire/comportarsi come vogliono);
  • Uomini = schiavi (devono sottostare ad ogni genere di capriccio e regola imposta dalla loro regina).

Francamente sono contento di essere cresciuto con altri concetti, idee e modi di rapportarmi. Le ragazze rispettano la mia persona e io rispetto loro, senza altre cavolate e bagni in “petali di rosa”. Se sei in una situazione dove non riesci a conquistarti una leadership, sei nel posto giusto! 😉

Come smettere di essere trattato male dalle donne: liberati dalle catene

Sono vere e proprie catene mentali, quelle che ti tengono legato alle donne (in una maniera non sana). Così facendo, le stai comunicando: “Io non mi rispetto, puoi trattarmi come una pezza da culo, accomodati!”. E se tu per primo non ti rispetti, amico mio, pensi che ti possa rispettare un’altra persona? Pura follia.

Tra i miliardi di difetti sono da sempre stato una persona che non amava “farsi mettere i piedi in testa” da nessuno. A volte sbagliando, ma molte altre volte era esattamente quello che ci voleva (vedi argomento donne).

Come Smettere Di Essere Trattato Male Dalle Donne: Liberati Dalle Catene

1. Non dipendere dalla sua patata

Le donne ti controllano mediante il loro organo riproduttivo, comunemente detto: “Patata“. Sanno bene che sei suscettibile e sensibile all’argomento, per questo lo utilizzano per trattarti a loro piacimento e sono convinte che farai ogni cosa che loro ti ordineranno di fare.

Se cominci a razionalizzare, capendo che la patata ce l’hanno tutte le ragazze del pianeta, capirai anche come non farti condizionare dal risultato, iniziando a ragionare in maniera più distaccata e guadagnando molto rispetto. Garantito!

2. Abbi la forza di dire no

No.” – “Ehm… No!“. – “Sai che c’è? NO!“. È una parola che non usa nessuno con le donne. Tutti hanno solo i “Sì”. I “Sì” fanno stare bene, perché non vanno “contro” alla ragazza. Il punto è che avere solo “sì” con una donna, equivale a scavarti una bella fossa. Mai sentito parlare di “Yes man”? 🙂

Questa fossa diventerà la tua prigione, senza una via d’uscita. Lei ti tratta male perché sa che non hai la forza di ribellarti, di dirle: “NO”. Sei noioso sotto questo punto di vista, lei lo avverte e se ne approfitta.

3. Dille ciò che pensi

Altro punto fondamentale su come smettere di essere trattato male dalle donne è la sincerità. Le ragazze trattano male gli uomini senza un carattere e personalità. Questi uomini non hanno la forza di dire realmente ciò che pensano, ma assecondano in tutto e per tutto ciò che lei fa e dice.

Esempio:
Dovevi vederla alle 15.00 ma 30 minuti prima ti scrive che non può.
Lei: “Senti facciamo stasera, che devo ancora farmi i capelli e mangiare!

Risposta sbagliata
Tu: “Ahahah sei pur sempre una donna! Va bene dai, non preoccuparti 🙂 Ci vediamo stasera :-*
Commento: questo comportamento peggiora solo la tua situazione e non ti porterà da nessuna parte.

Risposta Giusta
Tu: “Cioè, hai tirato su un casino per vederci alle 15.00 e poi mezz’ora prima mi dici “ci vediamo stasera”? Sai che c’è? Stasera avrò da fare io, esci con qualcun’altro!

Dille ciò che pensi:

  1. Se si sta comportando male;
  2. Se non ti piace un suo determinato comportamento;
  3. Se pensi non ti stia rispettando.

Per l’amor di dio, diglielo!

4. Non avere paura di perderla

Altro motivo che ti porta a non essere considerato dalla donna, è la paura che da un momento all’altro lei possa prendere e sparire dalla tua vita. È un qualcosa che ti fa stare male al solo pensiero, quindi tutto ciò ti porta ad assecondarla in ogni suo desiderio e capriccio. Pena: perderla.

Amico, voglio dirti un paio di cose.

  1. Una così, meglio perderla che trovarla.
  2. Così facendo non l’avrai mai, ha davvero importanza non sentirla più?
  3. Rifletti: lei ti ha fatto capire 1.000 volte che sentirti o non sentirti non le fa differenza. Davvero vuoi trattenere a tutti i costi una così?
  4. Perderla è forse una delle cose migliori che ti possano capitare.
  5. Più hai paura di perderla, più lei fiuterà questa paura. Le darai un altro punto su cui flettere per poterti trattare male. Rifletti!
Come Smettere Di Essere Trattato Male Dalle Donne: Non Avere Paura Di Perderla

5. Metti le carte in tavola

Ecco un altro consiglio estremo ma molto efficace su come smettere di essere trattato male dalle donne. Quando la situazione diventa insostenibile, ovvero:

  • Lei ti tratta male ogni giorno;
  • Ha zero considerazione di te;
  • Non gli importa ciò che pensi;
  • Si permette di insultarti…

… è arrivato il momento di “mettere le carte in tavola” e dirle ciò che pensi! Non puoi continuare a farti trattare così.

Quindi, dille qualcosa tipo: “Come ti permetti di trattarmi così? Con te ho già sopportato abbastanza, ma solo perché sono una persona educata e un signore a differenza tua. Io non sono il tuo schiavo o il tuo cane, quindi se inizi a comportarti come si deve possiamo parlare, altrimenti una come te nella mia vita non la voglio! Ciao.”.

Non ho mai detto che è semplice e indolore amico mio, ma messaggi come questo (arrivati ad un certo punto), sono l’unica soluzione per salvarti la vita e recuperare un pizzico di credibilità. Ti assicuro che, detto al momento giusto e con i giusti modi, otterrai effetti devastanti (questa volta in positivo.).

Come smettere di essere trattato male dalle ragazze: 15 regole

  1. Comportati come fa lei. Se per tre volte ti da buca ad un appuntamento, la quarta volta dalle buca tu.
  2. Circondati di altre donne, anche se sono semplici amiche.
  3. Cerca di staccarti da lei, specie se hai attuato il “paragrafo 5” e lei continua a trattarti male.
  4. Lavora sulla tua autostima. Parte tutto da lì amico mio. Ti consiglio il libro: “I 6 pilastri dell’autostima”.
  5. Cerca un confronto e prova a capire le cause di questo suo modo di fare. A volte può portare enormi benefici, magari lei non si accorgeva neanche di trattarti male.
  6. Scompari per un po’ di tempo. Con questo atteggiamento le farai capire che puoi benissimo fare a meno di lei, dandole molto meno potere.
  7. Lavora sulla tua freddezza. La ragazza sente che sei instabile e flette su questo stato d’animo, controllandoti come un robot.
  8. Utilizza “Bastone & Carota”. Ho scritto alcune lezioni su questo concetto importantissimo. Impara a punire la ragazza quando se lo merita.
  9. Se lei ti tratta male, tu non trattarla bene. Sembra assurdo ma gli uomini che vengono trattati male, quasi come un riflesso incondizionato, sono portati ad essere ancora più gentili. Questo perché sentono di aver fatto qualcosa di “sbagliato”.
  10. Pretendi anche tu da lei. Ricorda che in qualunque rapporto che si rispetti, bisogna “Dare e Avere”. Se il dare è unilaterale, c’è qualcosa che devi cambiare.
  11. Crea delle reazioni. Non devi per forza avere altre ragazze attorno, possono essere anche semplici amiche. Loro ti aiuteranno a farla “ingelosire” e farti “guadagnare qualche punto”. Per esempio, le puoi dire in una qualche occasione: “Ehy, sono fuori con Chiara che mi sta aiutando a scegliere una cosa, arrivo con 10 minuti di ritardo!”.
  12. Ribellati. Ricorda che lei non ti ha comprato e non è la tua padrona. Non farti mettere i piedi in testa per nessun motivo.
  13. Prova a sovvertire le regole. Non c’è scritto da nessuna parte che lei deve comandare e tu obbedire, inizia anche tu a “dettare regole”. Per esempio, le puoi dire: “Stasera non andiamo più al sushi come avevamo detto, ho voglia di pizza!”
  14. Comincia a rispettare te stesso e lei di conseguenza ti rispetterà.
  15. Ricorda che la donna va educata. Parti sempre con il piede giusto sin dai primi minuti di conoscenza. È molto più difficile farsi rispettare da una ragazza, se per 3 anni ti ha trattato come il suo cane.

Per oggi è tutto PlayLover, per saperne di più su “Come Smettere Di Essere Trattato Male Dalle Donne” continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno per scoprire come far venir fuori il PlayLover che c’è in te! CLICCA QUI

Commenti

commenti