Ciao PlayLover,

Oggi parliamo di un argomento tanto delicato quanto cruciale: di cosa parlare con una ragazza.

Perché dire la cosa giusta a una ragazza è così importante?

Alle donne, molte volte, l’aspetto fisico non importa granché: basta aprire qualsiasi pagina social per notare che, spesso, ragazzi per niente avvenenti stanno insieme a ragazze bellissime. Questo perché, che tu ci creda o no, le parole fanno più dei pettorali.

Di Cosa Parlare Con Una Ragazza: 5 Accorgimenti Per Catturare Il Suo Interesse

E allora vediamo insieme alcuni accorgimenti per far scattare la scintilla nelle ragazze, quella cosa che ti farà fare non solo una buona impressione, ma scatenerà la curiosità della ragazza con cui inizi a parlare. “La curiosità è donna” dicono, e la curiosità della ragazza con cui esci sarà il tuo trampolino di lancio.

Uomini e donne, inutile nasconderlo, appartengono a due mondi di interessi completamente diversi. So che la tentazione di parlare di supereroi, ultimi device digitali appena usciti e delle proteine che hai comprato per la palestra è forte, ma non funziona. Vediamo insieme di cosa parlare con una ragazza appena conosciuta per non fare la figura dello sfigato ma, anzi, per lasciarla senza parole.

Ammettiamo che tu sia riuscito ad ottenere un appuntamento, uscite a bere qualcosa in un posto tranquillo e questo vuol dire avere almeno un paio d’ore faccia a faccia in cui scatenare la sua curiosità e tenere alta la tensione (P.S.: spero che tu ti sia ricordato di vestirti con un po’ di stile, facendo attenzione ai dettagli. Ti ricordi i consigli di stile per non passare inosservato?).

Innanzitutto, ricordati questa cosa prima di torturarti la testa chiedendoti di cosa parlare con una ragazza: parlare con lei è un gioco, divertiti. Il lavoro l’hai finito alle 18:00, quindi rilassati, perché sudare l’anima di certo non aiuta a non farti sembrare uno sfigato. Un primo appuntamento è una cosa piacevole, lei sarà agitata tanto quanto te. Quindi, non c’è ragione di essere teso.

Una chiacchierata interessante parte dal linguaggio del corpo: fatti vedere a tuo agio. Siediti possibilmente di fronte a lei, in modo rilassato, con la schiena appoggiata alla sedia e le spalle dritte. Ricorda, parlare con lei, per te, è una cosa naturale.

Che domande fare a una ragazza per conoscerla? Innanzitutto, no alle domande in stile “generalità”. Le informazioni le devi ottenere con calma un po’ alla volta.

Di Cosa Parlare Con Una Ragazza: No Domande In Stile Generalità

1) Parti Dal Contesto

Un bar o un ristorante, danno un sacco di spunti per fare conversazione. Battute ed osservazioni su quello che vi sta intorno è un ottimo modo per rompere il ghiaccio e aprire uno spazio di complicità in cui anche lei possa sentirsi a suo agio. Ricordati che ancora non la conosci, non sai che tipo è, non sai cosa le piace. Non prendere una posizione netta sulle cose, fai dei commenti generali senza svelare subito la tua posizione, ma fallo in modo originale.

Esempio: state parlando del più o del meno e c’è in sottofondo l’ultima canzone di Alvaro Soler. Non devi dire che ti piace e nemmeno che non ti piace. Non è richiesta la tua opinione sulle cose, non ora almeno. Devi, invece, svelare il meno possibile su di te: devi stimolare il suo interesse.

Un modo potrebbe essere il gioco dei punti. Il gioco dei punti è un’ottima risposta alla domanda “Di cosa parlare con una ragazza?”. È un modo originale per conoscere la ragazza con cui stai uscendo o messaggiando, rompe il ghiaccio ed è divertente. Tornando alla canzone di sottofondo, potresti dire: “Facciamo un gioco, vince il primo che arriva a 10 punti. Adesso indovino se questa canzone ti piace o no. Se indovino vinco un punto, altrimenti va a te. Poi però devi fare lo stesso tu”.

Il gioco dei punti può aiutare a riempire la conversazione: è un modo più simpatico per conoscere l’altra persona e diventa un oggetto della conversazione quando ci sono dei momenti di silenzio, togliendo dall’imbarazzo sia te che lei. Se dovesse esserci un momento di silenzio, infatti, ti puoi sempre riagganciare al gioco:

“Mi hai stracciato! Sei sempre così brava negli indovinelli?”; “Però adesso mi devo consolare per aver perso: mi fai compagnia con un altro drink?”; “Mi devo far perdonare per aver vinto: cosa posso offrirti?”. Ogni indovinello può aprire un argomento di conversazione, segui gli spunti che ti arrivano. Anche quando ti sembra una scemata, può funzionare. Il primo appuntamento deve essere leggero, niente discorsi filosofici o prese male.

La cosa fondamentale è il tono della voce. Usa un tono della voce caldo e parla lentamente. Il modo di parlare è il cinquanta per cento di quello che rimane di una conversazione. Mentre parli, guardala sempre negli occhi. Fai delle pause prima e dopo aver detto qualcosa di interessante o delle parole d’effetto. In questo modo catturerai la sua attenzione e non si annoierà, anzi, penderà dalle tue labbra.

Se stai conoscendo una ragazza in chat, vale lo stesso principio. Non usare punti esclamativi, prediligi i puntini di sospensione, senza esagerare. Anche per quanto riguarda gli argomenti di cui parlare in chat, il principio da seguire è sempre lo stesso: falla parlare di lei. C’è una cosa di cui le persone non si stufano mai di parlare: se stesse. Quindi, per una sera o per una messaggiata, metti da parte l’ego e metti lei al centro.

Lasciala parlare, attaccati a delle cose che ti dice per fare conversazione. Mentre parla non stare zitto, fatti vedere partecipe. Sgrana un po’ gli occhi ogni tanto, fai esclamazioni del tipo “Ma va?!”, oppure “Davvero?”. Chiedi piccole spiegazioni “Ma come hai iniziato a fare Teatro?”.

2) Allineati Alla Sua Personalità

È importante creare uno spazio neutro comune, che potrebbe essere difficile nel caso in cui, mentre lei parla, tu ti accorga che non avete niente in comune. Non ti scoraggiare. Molto semplicemente, basta adottare il ruolo di quello che non vede l’ora di saperne di più. Lei si sentirà compiaciuta.

In alternativa, se capisci che avete degli argomenti in comune, tanto meglio. Anche sapere di cosa parlare con una ragazza su WhatsApp ti può aiutare, in questo caso potresti partire dalla sua foto profilo e partire proprio da lì “Dov’eri quando hai scattato la foto? C’è un mare bellissimo!”.

Ma ricorda, non esagerare. Non farti mai vedere esaltato, lasciati coinvolgere dalla conversazione ma fai sempre il contenuto: anche se è la ragazza a cui vai dietro da una vita e ti ha finalmente degnato di un appuntamento, sei esattamente al suo livello. Anzi, potrebbe essere lei a non risultare interessante ai tuoi occhi, quindi stai rilassato. Devi stare in superficie, piuttosto è meglio dire meno cose ma dirle bene.

3) Complimenti: Mai Diretti, Solo Velati

Evita i complimenti banali “Sei bellissima”, oppure “Hai degli occhi bellissimi”: sono da sfigati e già sentiti mille volte. I complimenti, lei li deve interpretare.

Esempio: “È davvero interessante questa tua passione per il teatro, con il viso che hai (con l’eleganza che tieni) chissà come stai bene sul palco”. Il complimento lo deve leggere tra le tue parole, non ascoltare.

Ti starai domandando anche cosa dire ad una ragazza in chat per conquistarla. Bene, valgono gli stessi principi. Ovviamente, in chat, ci sono degli accorgimenti ad hoc che potresti adottare, puoi rileggerli per non rischiare di sbagliare.

Di Cosa Parlare Con Una Ragazza: Complimenti Mai Diretti, Solo Velati

4) Usa Delle Citazioni

Le citazioni ti fanno sembrare una persona colta e interessante. Ti consiglio di prepararti qualche citazione in ambiti diversi (sport, cinema, artisti, ecc.) da sfoderare al momento giusto.

Esempio: “Sai, a questo proposito mi hai fatto venire in mente una frase che ho letto che mi ha colpito… (e riporti la citazione): non la trovi interessante?”.

Ovviamente, devi prepararti degli argomenti connessi. Non sfoderare una citazione di Pablo Picasso se non sai la differenza tra un quadro astratto e una natura morta. Non sfoderare una citazione di Usain Bolt se non sai la differenza tra un velocista e una corsa ad ostacoli e così via. Devi essere sicuro di quello che dici.

5) Parla Di Te In Modo Intrigante

Le domande generiche sul cosa si fa nella vita ci sono sempre in fase di conoscenza. Prima di uscire, pensa a che immagine vuoi dare di te (possibilmente adattala durante la serata alla sua personalità).

Non occorre essere manager di multinazionali o geni startupper per fare colpo. Se il tuo lavoro non è originale, parla di quello che fai nel tempo libero e delle tue passioni.

L’importante è capire qual è l’aspetto che potrebbe farti apparire potenzialmente più interessante e parlare di quello. “Parlare” sempre senza mai dire troppo, una frase qua e là. Devi intrigare non raccontare.

Questi sono i consigli che ti possono dare qualche spunto su cosa dire a una ragazza, ricorda vale la regola generale: tu puoi essere esattamente ciò che vuoi con una ragazza, sei solo tu a decidere chi essere.

Per oggi è tutto PlayLover, per saperne di più su “Di Cosa Parlare Con Una Ragazza” continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno per scoprire come far venir fuori il PlayLover che c’è in te! CLICCA QUI

Commenti

commenti