Ciao PlayLover,

L’articolo di oggi tocca un tema molto delicato e poco trattato: come dimenticare una ragazza. Si parla spesso e volentieri di avere una mentalità d’abbondanza (ossia disporre di più donne con cui uscire nello stesso tempo): perché?

Il motivo più apparente e logico è il seguente: avere un mind-set più rilassato, sicuro ed equilibrato, massimizzando così il risultato che ogni set e ragazza può offrirti in quel momento. Sapere di avere “a casa” altre 2/3/4 ragazze con cui sentirti mentre giochi il set che hai davanti, ti fa partire da una posizione mentale privilegiata rispetto a non averne nessuna, situazione in cui tratteresti il medesimo set come unico al mondo, con tutte le pressioni e gli impuntamenti del caso.

Ciò nonostante il motivo più importante fra tutti dell’avere una mentalità d’abbondanza è quello di far diminuire le probabilità di ossessionarti e far ruotare il tuo mondo (e le tue attenzioni) attorno ad un’unica ragazza, con la conseguenza di rischiare di stare male per quest’ultima. É un po’ quello che ti è successo, vero? Hai conosciuto la suddetta ragazza in un perìodo favorevole della tua vita, magari ti sei autoconvinto che fosse speciale e dunque meritevole del 100% delle tue attenzioni.

Capita che inizi a trattare e considerare speciale quella determinata ragazza, mandando al diavolo tutte le altre e magari finisci per fidanzarti (concentrando, quindi, le attenzioni su quest’unica fanciulla): ci passi 1-2-5 anni… Salvo poi essere piantato e rimanere con un pugno di mosche in mano e la relativa delusione che ne comporta. Quest’ultima può anche proseguire per diverso tempo se non hai mezzi a sufficienza per contrastare questa situazione (compreso il non sapere come dimenticare una ragazza).

Quindi magari piangerai, ti renderai zerbino, penserai a ciò che hai sbagliato, proverai a ricontattarla, cercando di farla ragionare, ecc. Insomma: ogni pensiero e azione che farai sarà direttamente o indirettamente per avere un suo riscontro, quando lei è bella che andata… É capitato anche a te, vero? Magari ci stai passando in questo momento. So che è dura amico, come ogni altro articolo che hai letto o leggerai è tutta esperienza già vissuta sulla mia pelle.

Sono qui per darti alcuni accorgimenti e riflessioni utili che possono aiutarti ad imparare come dimenticare una ragazza e:

  • Smettere di trattarla come se fosse una regina unica e speciale;
  • Smettere di ossessionarti con lei dopo che ti ha piantato;
  • Razionalizzare nei momenti in cui sembra che tutto ruoti intorno a lei;
  • Capire le reali priorità e quanto in realtà lei possa contare davvero;
  • Rimanerci molto meno male alla dipartita della ragazza che fino a ieri sembrava la “donna da sposare”;

E via dicendo…

COME DIMENTICARE UNA RAGAZZA: I QUATTRO TRUCCHI

Come Dimenticare Una Ragazza: I Quattro Trucchi

1) IL TRUCCO DEL DIFETTO

Questo è uno dei consigli principi per dimenticare una ex (che utilizzo ancora di tanto in tanto): è un MIO vecchio modo per alleviare i pensieri distruttivi e negativi che mi faccio subito dopo una situazione non andata come volevo. Sono certo che farà capire pure a te che la ragazza NON è assolutamente SPECIALE e UNICA, come la tua testa se la immaginava e come hai imparato a credere, anzi…

Quando stavi con lei tutto sembrava più bello: i colori, i profumi… LEI, azzerando completamente i difetti (che lei HA amico mio). É successo anche a me sai?

  • Sono stato 2 anni con una ragazza che reputavo una TOP level.

  • La ragazza in questione mi ha piantato.

  • È iniziata quindi una spirale negativa e autodistruttiva che non mi faceva vedere nessun’altra al di fuori di lei.

Il tempo trascorso con lei mi ha fatto annullare non solo il mio game con le altre ma anche la percezione oggettiva di ciò che mi circondava (ovvero tantissime ragazze COME lei e anche più belle di lei). Non sapevo come dimenticare una ragazza e, quindi, continuavo a ripetermi che:

  • Non avrei mai più trovato una con il suo culo;
  • Non avrei mai più trovato una che mi sapesse prendere;
  • Non avrei mai più trovato una con la quale avessi tutta quella intesa sessuale;
  • Una con i suoi capelli/occhi/gambe;

Ecc. Ecc.

Poi però passa il tempo che rimargina la ferita. Contemporaneamente ti si aprono gli occhi. Noti con tuo enorme stupore che di ragazze ne è pieno il mondo, anche con qualità superiori alla tua ex. Il punto è che accecato dalla figura della tua ex, finivi per unicizzarla a tal punto da vedere solo ed esclusivamente LEI. E solo cose belle di lei fra l’altro.

Magari aveva pure i denti davanti leggermente sporgenti e stortini però tu non te ne curavi più di tanto, anzi, davi delle attenuanti a ciò fino a spazzare via completamente le parti pseudo negative. Magari non si vestiva proprio benissimo, magari fumava e dopo le rimaneva in bocca quell’olezzo non proprio gradevole… Sicuramente avendola vista come mamma l’ha fatta hai notato altri particolari (che ovviamente hai azzerato).

Qualunque cosa tu abbia notato e by-passato è ora di farla emergere, in tutta la sua imperfezione (che è REALE AMICO MIO). Chiudi gli occhi e immaginatela ben visibile. Per rendere ancora più potente questo trucco è cosa buona e giusta utilizzare più particolari INSIEME: uno dietro l’altro.

Questo trucco è davvero molto ma molto efficace, testato ogni volta e ogni volta ha funzionato come una piccola pastiglietta di “Plasil” con effetto momentaneo ma efficace (e poi puoi sempre prendere un’altra pastiglia quando l’effetto finisce, dico bene?). Vai a frantumare l’iniziale immagine/ricordo mentale di lei e cioè quella di STUPENDA, FANTASTICA, (IM)PERFETTA.

2) É ARRIVATO IL MOMENTO: CHE FAI, BALLI?

Altra considerazione importante nella quale devi soffermarti per capire come dimenticare una ragazza è il “momento dell’azione”. Quante volte vedo pubblicati (certamente anche da te) link su Facebook che fanno più o meno: “CIÒ CHE NON MI UCCIDE, MI RENDE PIÙ FORTE”, oppure “CHIUSA UNA PORTA, SI APRE UN PORTONE” o, ancora, “NON ESISTE RICOMPENSA SENZA SACRIFICIO”.

Tutto molto poetico, bello e giustissimo ma a conti fatti quante di queste persone che pubblicano cose di questo tipo (e sono praticamente un buon 90%) possono dire di affrontare realmente le situazioni come descrivono nei link da film che pubblicano? Quante possono dire di affrontare con coraggio e freddezza quando succedono? Forse il 5%.

Forse. Tutto molto triste. Tutti sono bravi a pubblicare un “link figo”, per far vedere di essere guerrieri impavidi e tenaci, ma quanti “ballano” davvero? Un mio vecchio zio mi diceva sempre che sono i fatti che contano. E quando arriva il momento di tenere duro e combattere ci si divide tra quelli che si arrendono ma parlano e quelli che stanno in silenzio e continuano a combattere.

E tu? Da quale parte stai? Questo è il momento amico mio di far vedere quanto vali, questo è il classico momento che può fortificarti (come pubblicavi nei tuoi link): è il momento del sacrificio, dove puoi farti molto male inizialmente (tenendo duro, non cercandola, andando avanti, buttando tutto giù), ma puoi anche continuare a combattere tenendoti con il braccio destro quello sinistro ferito e mal ridotto.

Al contrario puoi decidere di stenderti per terra, come fanno tutti e aspettare che vengano a finirti… Tutto passa nella vita amico mio: LE COSE BELLE e QUELLE BRUTTE. Poi però rimangono i fatti, il coraggio e la dignità con la quale hai affrontato la dipartita della povera stupida. E quelli non svaniscono…

3) IMPARO, IMPARO, IMPARO!!!

Altro consiglio alla quale devi realmente prestare attenzione su come dimenticare una ragazza è il concetto dell’imparare dalle cose che ti succedono. Sono un amante delle letture in generale e mi piace spaziare circa i generi: passo dagli horror ai libri di psicologia, dalle autobiografie ai fumetti e a proposito di fumetti anni e anni fa ne leggevo uno che aveva come protagonista un ragazzo di circa 28 anni che abbandonò gli studi e, in sella alla sua bicicletta, girò il Giappone (semplicemente per fare esperienze di vita), affrontando in ogni volume una sfida nuova…

Perdendo praticamente sempre. Sempre cazzo!

Si ritrovava a fare il cuoco presso un grande ristorante, a dover sostituire un professore in una scuola e, spesso e volentieri, aveva a che fare con ragazze bellissime che puntualmente lo scaricavano oppure lo usavano per i loro affari.

Una cosa tra le altre che mi colpì molto fu che nelle pagine finali di OGNI volumetto c’era sempre la stessa identica scena… Lui che pedalando in maniera esagerata in una strada in salita (andando via dall’ultimo luogo visitato) urlava come un ossesso: “IMPARO, IMPARO, IMPAROOOO!!!”. Mi vengono i brividi a pensarci perché nonostante possa per alcuni essere lontano dalla realtà in molte situazioni (a mio avviso non lo è), in altre risulta davvero PERFETTO (vedi questa), quasi disarmante nella sua realtà e nitidezza.

Questa ragazza amico ti sta facendo un GRANDE, GRANDISSIMO piacere a piantarti. Rifletti: a dispetto di tutto quello che tu possa pensare e delle cazzate che ti diceva:

  • Non l’avresti sposata;

  • Non avresti preso casa con camino, due pargoli e un cane;

  • Non avresti fatto viaggi di nozze idilliaci o altro.

Ti ha dato molto, molto di più. Ti ha dato l’opportunità di crescere e IMPARARE come dimenticare una ragazza. Ti ha dato l’opportunità di essere: più bello; più scaltro; più intelligente; più arguto; più intraprendente. Ti ha dato l’opportunità di essere una persona migliore. E non a tutti è riservata questa fortuna.

Anche psicologicamente, la persona dei due che ha la maggior spinta in termini di miglioramento futuro e psicologico SEI TU, NON lei. TU!

Lei non dovrà (più di tanto) scavare per uscire da questa situazione, tu sì. Però lei non avrà nulla da imparare, sarà sempre la stessa noiosa e prevedibile persona che era con te e che sarà anche nei prossimi 5/10 anni.

Sarà assolutamente uguale a quando ti ha piantato. Tu, invece, stai CAMBIANDO, ti stai EVOLVENDO. Sei già diverso da quando hai iniziato a leggere questo mio post… ma tu pensa. E arriverà amico mio la resa dei conti, perché tutto torna nella vita! Arriverà la resa dei conti e ti ritroverai di fronte la persona che ti ha fatto stare male. É praticamente certo!

Ora, hai due cazzo di possibilità:

  1. Farti trovare come uno straccio, senza aver combinato nulla e senza esserti migliorato. Rimanendo, quindi, in tutto e per tutto l’uomo che ha lasciato, dandole quindi ragione per averti piantato.

  2. Capire che è finita. Piangere e stare male ma rimboccarti le maniche per farti ritrovare come una persona migliore, diversa. Devi farla pentire amaramente di aver rotto con te.

IMPARO, IMPARO, IMPARO!!!
Come Dimenticare Una Ragazza: Imparo, Imparo, Imparo

4) TUTTO SUCCEDE PER UN MOTIVO

Altra nozione da imprimerti nella testa per capire come dimenticare una ragazza. Sono assolutamente fautore della corrente di pensiero de: TUTTO SUCCEDE PER UN MOTIVO. E questa “teoria” trova fondamento nella mia realtà, vissuta sulla mia pelle e in tutte le cose che mi sono successe nella mia vita.

Se ti sta capitando ciò è perché per te è RISERVATO QUALCOSA DI MEGLIO, NON POTEVI PERDERE TEMPO CON QUESTA. NON POTEVI CAZZO. C’É BISOGNO DI TE DA UN’ALTRA PARTE: FIDATI AMICO!

C’É BISOGNO DI TE DA UN’ALTRA PARTE. C’è un ragazzo che fu piantato dalla sua ragazza dopo anni di relazione insieme e progetti. Fece le cose più impensabili per riconquistarla, compreso uno striscione lungo 7 metri sotto casa. Non servì a niente. Stette molto male, pianse moltissimo per le prime settimane… da solo. Si alzava la mattina con una fitta pesante come un macigno sul petto e la mente completamente offuscata.

Poi piano piano superò il tutto in autonomia, nonostante la vedesse praticamene ogni settimana a lavoro e si convinse (lo pensava già da tempo) che TUTTO SUCCEDE PER UN MOTIVO, che era davvero sprecato appresso ad una così, COME LO ERI ANCHE TU. Qualcuno per te/lui aveva riservato qualcosa di nettamente migliore.

Così cominciò a frequentare più assiduamente e attivamente il mondo della seduzione come mai fino a quel momento aveva fatto (seppur ne era da sempre a conoscenza). Fece il bootcamp mentre era già in via di guarigione (e nonostante avesse ormai molta esperienza). Nonostante l’esperienza pregressa, sentiva che c’era bisogno di un’ulteriore scossa, quindi fece un corso di seduzione. Il corso gli aprì il cervello un po’ come la NZT-48 che Bradley Cooper utilizza nel film Limitless.

Si aprì un nuovo mondo e non solo si riprese quello che aveva ed era prima, ma si rinforzò ulteriormente e ora sono qua a parlarti e a tenere eventi per migliorare la vita sentimentale delle persone. Se non mi avesse lasciato prendendo un’altra strada, se non TI avesse lasciato probabilmente non staresti leggendo questo mio post, in grado di aprirti gli occhi.

Se non avesse deciso di piantarmi probabilmente non ci saremmo mai conosciuti e al posto mio ci sarebbe stato qualcun altro, mentre io sarei probabilmente a fare la solita litigata del lunedì. Prima in macchina e poi a casa, in attesa di chiarire e poi con trepidazione via alla prossima litigata.


MA FORTUNATAMENTE TI HA PIANTATO. ORA PUOI SBOCCIARE E CREDERE REALMENTE ANCHE TE AMICO CHE TI STA ASPETTANDO QUALCOSA DI MEGLIO.

Per oggi è tutto PlayLover, per avere altri consigli segreti su “Come Dimenticare Una Ragazza” continua a seguire il nostro blog iscrivendoti alla nostra newsletter:

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli, video ed eventi.

…oppure contattaci oggi stesso senza impegno per scoprire come far venir fuori il PlayLover che c’è in te! CLICCA QUI

Commenti

commenti